Risparmio Energetico

Risparmio Energetico

Il tema della sostenibilità ambientale, è entrato in maniera forte e integrante nell’ambito edilizio, diffondendosi a causa di due motivi fondamentali: da un lato il fatto che il settore edilizio risulta essere il principale artefice di impatti sull’ambiente e dall’altro il fatto che l’uomo abita gli edifici e in questi pretende di trovare un luogo confortevole e salubre.
Secondo le ultime stime dell’Enea, il settore residenziale è responsabile da solo di almeno il 32% dei nostri consumi energetici nazionali di conseguenza incidere su questa componente potrebbe portare a forti risparmi già nel breve periodo.

Quali sono nello specifico gli accorgimenti che ci permettono di vivere meglio?

INVOLUCRO
L’involucro costituisce, in pratica, la “pelle” dell’edificio, regolando i contatti e gli scambi di materia ed energia con l’esterno. Pur essendo più facile ottenere risultati (talvolta sorprendenti) nelle nuove costruzioni, anche sugli edifici esistenti è possibile ottenere buoni livelli di risanamento energetico dell’involucro.
Troviamo quindi il vestito giusto!!!
Fibra di legno , lana a insufflaggio e tante altre possibilità, studiate sempre su misura da un team di esperti, in modo tale che la Vostra abitazione sia naturalmente più efficiente
SERRAMENTI
Il punto di contatto della casa con l’esterno. Acquista quindi notevole importanza cercare di isolare il più possibile , mantenendo un’occhio di riguardo anche sul design e la funzionalità.
Infissi in legno, alluminio-legno a taglio termico, triplo vetro e tanto altro ancora fanno si che la finestra diventi uno dei i cardini del sistema casa, abbandonando la sua posizione storica di punto debole dell’abitazione
IMPIANTI
Ottimizzare i consumi grazie a nuove tecnologie.Impianti radianti a pavimento e a soffitto, solare termico, caldaie a condensazione, pompe di calore. La reale possibiltà di far convivere, con lo stesso prodotto, riscaldamento e raffrescamento
ELETTRICO
Un impianto elettrico “smart” può far scendere i consumi fino al 20%, soprattutto se controlla anche climatizzazione e motorizzazioni varie. Un impianto domotico “tipo” infatti , studiato e centrato sulle reali esigenze di chi abita la casa , risulta essere molto intelligente , dandoci la possibilità di vivere la nostra abitazione anche quando si è fuori , facilitandoci enormemente la gestione della vita domestica.